mercoledì 2 novembre 2011

Forse....

....stasera è la volta buona.

Guardate Striscia la Notizia, stasera...(forse) mi vedrete.

AGGIORNAMENTO:
Il servizio è stato trasmesso, (ed è disponibile QUI)
con le considerazioni del caso sul mio articolo riguardante Mistero e il monte Musinè .

La parte con il mio intervento è stata purtroppo tagliata,
ma poco male in quanto Claudio ha detto tutto quello avevo detto precedentemente nella mia intervista.

Quindi non manca nulla, Claudio avendo a disposizione più tempo (per le prove e il servizio)  ha fatto un ottimo lavoro di scatto e di riprese, che io assieme alla troupe di Casanova non ero riuscito ad eseguire, per il breve preavviso datomi dalla redazione per girare il servizio.
Trovare una location adatta non era stato un problema abitando in montagna, ma lo era stato il non poter eseguire delle prove preliminari prima del servizio stesso per verificare ad esempio la potenza degli illuminatori e il risultato sullo scatto. Avevamo quindi girato solo l' intervista, purtroppo tagliata per motivi di spazio.

In ogni caso, Claudio ha anche chiarito che le altre tipologie di riprese, quelle eseguite dalla troupe di Mistero in modalità notturna\nightshot erano semplicemente dei piccoli insetti illuminati che lasciavano tracce inusuali.

L' importante NON era la mia presenza, o l' apparire in TV, ma il contenuto del servizio che domani spero di mettere online qui, sempre su PhotoBuster!

Bravo Claudio !

14 commenti:

Claudio Termografia ha detto...

Grazie a te per l'intuizione Paolo, il tuo ruolo è stato fondamentale. Il lavoro di tutti è stato utile per arrivare al risultato finale.

Palin ha detto...

Mi sa che ho visto troppo tardi il post... ma c'è un posto dove rivedere le puntate?

liuis ha detto...

Ora che sei famoso voglio l'autografo.

Skure ha detto...

EH! Qua il "famoso" è Claudio Termografia ;) io sono solo "famigerato" !!!

Skure ha detto...

domani metto online il filmato!

Divilinux ha detto...

Fallo girare!!!!

Stupor Mundi 83 ha detto...

Complimenti a entrambi per l'indagine!
;-)

Nessuno ha detto...

Visto! Magari avvertire tipo il giorno prima, eh... :)
Complimenti ad entrambi, ma chi era poi quel tale Andrea?
Sempre che possiate rivelarlo senza dovermi poi uccidere... ;-)

Skure ha detto...

Andrea è un rettiliano, lo conosce bene Claudio che rileva giornalmente le loro astronavi in entrata nell' atmosfera coi suoi sensori termici!
scherzo, lo sccrivo prima che qualche (F)Ufologo faccia un copiaincolla con il titolone "PhotoBuster dice che i rettiliani esistono"

Skure ha detto...

PS per nessuno, la redazione ci ha avvertiti con questo preavviso, erano due settimana che avevano girato la mia intervista, magari me la faccio mandare heeheheh

Claudio Termografia ha detto...

Andrea è un carissimo amico di avventure invernali in Trentino, non che amante della fotografia naturalistica questo è il suo blog
http://malgabart.blogspot.com/
Devo ringraziarlo in quanto è stato lui a trovare il luogo adatto e a mettere a disposizione la sua D300 e la sua competenza nonostante piovesse!
Grazie a tutti per i complimenti, io vorrei ringraziare Paolo perchè è stato il fautore di tutto. In fin dei conti è stata un esperienza molto interessante

Insider ha detto...

Per meglio diffondere il servizio di Striscia, l'ho caricato nel mio Tubo (sperando duri il più possibile) con l'effetto specchio, in modo da non inficiare il copyright di RTI:

http://www.youtube.com/watch?v=Iu0ZtiYQKtM&feature=player_embedded

Se ho scritto boiate segnalatemelo che provvedo alle rettifiche. Grazie.

Bart_72 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Bart_72 ha detto...

(errata corrige)
ha detto...
salve ragazzi :)) Andrea sono.. "io". Ammetto di essere un newbie in tema di ufologia, sono un appassionato di fotografia ma gli unici oggetti volanti di cui mi ero occupato sino ad ora non erano altro che atleti di varie discipline sportive "freestyle" e occasionalmente qualche volatile.. ma sempre con la certezza che fossero oggetti volanti BEN identificati:)) Come la penso sugli avvistamenti "ufologici" è ben rappresentato da quello che esprime Paolo in questo suo bellissimo blog, che da tempo seguo con molto interesse. Nel caso in questione quando Claudio mi ha posto l'attenzione sul caso in questione non è servito molto tempo per capire che quella luce.. non era qualcosa che volava in quota o scaturiva dal sottosuolo, credo che un'analisi densitometrica sia persino eccessiva per un caso del genere, anche se senza dubbio rappresenterebbe l'unica analisi veramente oggettiva di cui tener conto. Da "fotografo dei poveri" quello che mi era apparso evidente era che fosse in forza alla prospettiva e a una focale corta, unitamente al mosso e a una condizione di umidità atmosferica a rendere quella strana luce in qualche modo "fluttuante", e mi sono prestato volentieri ad uscire dai miei soliti ambiti fotografici per aiutare Claudio nel riprodurre quella particolare scena. Però è vero, sembravo un alieno, stavo pessimamente, avevo pure la febbre, sarebbe mancato solo un disco voltante con raggio traente a rapirmi per esperimenti varii..e saremmo stati a posto! :) Un saluto e un ringraziamento a tutti :)
Andrea

4.11.11