martedì 13 dicembre 2011

Oggi Cambio Menù: Fantasmi Trifolati con Fantasia Multicolore di Espertoni.

Certe volte mi sento un pò Gordon Ramsey quando perde la pazienza e dice tutto quello che c'è da dire sul Ristorante che sta visitando al fine di  salvarlo dal fallimento. Non so se avete mai visto il programma, in ogni caso Gordon è diretto esattamente come il sottoscritto, e (ehm) molto sboccato. Ma cosa volete farci, a lui (come a me) quando gli si fa vedere un Ristorante poco convincente (uno dei tanti gruppi sul paranormale residente in FaceBook), che serve cibo scadente e mal conservato (le foto di fantasmi) cucinato da sguatteri inesperti (gli Espertoni del paranormale, come i Ghost Hunters e la schiera di "esperti in analisi d' immagine" e\o "perito biopsicocibernetico" e\o "perito Biometrico E Forense") sperando che Chef Ramsey (in questo caso io ne faccio le veci) lo mangi tutto senza fiatare, ringraziando pure e dicendo "il Ristorante va benissimo" ....mi capirete tutti : il minimo è la classica reazione "alla Ramsey".


Quindi, non mettendomi nei panni, ma in onore allo Chef  Ramsey, ho il piacere di proporvi questo piatto succulento, dove potrete notare lo stesso aroma dei (F)Ufologi, le stesse tattiche di cottura delle prove, che conoscete bene tutti e in aggiunta delle enormi mistificazioni di questi esperti del paranormale che propongono a dei 15enni in FaceBook per cercare proselitismo. Ho letto di gente che si offriva di andare a fare delle "misurazioni audio" perchè una vedova "sentiva la presenza" del marito appena morto. Sconcertante come la gente si approfitti del dolore delle persone: si offrono di fare i ghostbusters dei poveri invece che consigliare alla vedova di parlarne con uno psicologo familiare.
Per me è la perfetta sintesi dell' "essere infame".
E io come Chef Ramsey, m' incazzo. Stavolta sì. E' giusto, con dei 15enni che prendono il recorder digitale e credono di registrare i morti e le presenze. Saranno stati plagiati dai telefilm horror-splatter che hanno visto ultimamente. O da Voyager o Mistero. Il bello è che poi, incalzati dalle domande sulla taratura dell' apparecchiatura in questione abbia risposto "non lo so tarare, devo leggere bene le istruzioni" ...però intanto pubblica proclami con "nuove analisi"....

Per me è come se qualcuno tagliasse del filetto con la motosega davanti a Chef Ramsey.
Ci sono andato pure pesante, ma la cucina non è cambiata.
I proprietari non hanno accettato la realtà, domani chiudono.
Però i loro sguatteri\esperti se ne sono già andati tutti. Senza ritirare lo stipendio.

Ma in più, del tutto gratis ed inaspettate, delle belle minacce fresche come contorno a tema "ti vengo a prendere a casa" al sottoscritto dopo che l' evidenza dei fatti oramai non lasciava scampo...un bell' esempio di civiltà che sarebbe bello condividere (ho tutti i log delle conversazioni: benedetto sia l' aggiornamento dei post via mail di FaceBook! Forse le pubblico come "Deliri del Giorno") ma la quantità è tale che ne risulterebbe un articolo chilometrico. Logicamente, dopo che nessuna prova restava e tutti gli "espertoni" si erano ritirati adirati e promettendo querele e denunce (per aver chiesto semplicemente delle prove!) e il sottoscritto è stato escluso dal gruppo. Non mi aspettavo di restarci molto dentro lo ammetto, (con PhotoBuster inserito nel profilo doveva essere chiaro che cosa facessi nella vita.....) ma in soli tre giorni gli argomenti e le "prove" sono sparite, come le discussioni "scomode": un bell' esempio di come NON dovrebbe essere gestito un gruppo dove si cerca proselitismo mistico, e si nominano amministratori 15enni che minacciano di bruciare la casa a chiunque chieda delle verifiche delle affermazioni fatte. E quando le verifiche vengono eseguite, il castello di carte crolla...e il post sparisce semplicemente. 1984.

E' tristissimo, lo so. E' un' "analisi"...
immagine degradata secondo la Convenzione di Berna, Art.10
(immagine utilizzata a fini educativi senza scopo di lucro)
ORIGINALE SU:
 http://www.giaproma.it/1/images/670_0_1986273_36118.jpg

Quello che è restato di tutta questa "rissa" in rete sono le foto.* Ecco la prima.

Ora, non provate a prendermi in giro dicendo "ma che cacchio pubblichi 'sta robba trita e ritrita?" : sapete già tutti che cosa è raffigurato nella foto, e lo so anch'io: evidentemente la lunga esposizione raffigura una persona che si è mossa all' interno dell' inquadratura e sempre muovendosi ha lasciato anche una doppia traccia. Per i Ghost Hunter è il fantasma di una bambina, ma non dicono perchè. Loro lo "vedono". E guai a domandargli il "perchè" lo vedono e a dirgli che è una misinterpretazione: saltano fuori sensori, luci fluorescenti e\o ultravioletti, termografi...insomma una triste versione della Sindrome di Thor: per utilizzare bene uno strumento....bisogna saperlo usare. A loro non serve una preparazione, possono fare tranquillamente il mio lavoro e quello di Claudio Termografia, Fozzillo, Divilinux....e molti altri professionisti che sanno che cosa è cosa...ma tutto in una volta sola leggendo il manuale d' istruzioni: sono esperti in "analisi biometriche" (ma i fantasmi non sono "morti"? E il "bio" che c' entra?) in analisi "elettromagnetiche", fotografiche e via dicendo, come per dire "io so che cosa dico se uso questi strumenti".
Io aggiungerei solo "li usi male". mai far utilizzare coltelli affilati ad uno sguattero.
L' incompetenza non spiega altrimenti la cosa...a meno che il trucco ottico non sia stato eseguito con premeditazione. Ancora peggio.
da http://www.giaproma.it/1/images/670_0_1986672_36118.jpg
immagine degradata secondo la Convenzione di Berna, Art.10
(immagine utilizzata a fini educativi senza scopo di lucro)
Poi salta fuori l' esperto, sbandierato dal Ghost Hunter con autorevolezza, guardo l' immagine dell"analisi": rabbrividisco. Una semplice sovrapposizione della lettura di JpegSnoop, copiaincollata sopra l' immagine originale, con una bella frase d' accompagnamento che lascia ben pochi dubbi sulla qualifica, la serietà e sulla professionalità del nostro esperto.
Gli Scettici Sono Cattivi.  
Fenomenale, questi sono i ricercatori indipendenti. manca solo la caccia alle streghe e siamo a posto.



l' assenza di ritocchi o aggiunte ci svela che....
immagine degradata secondo la Convenzione di Berna, Art.10

(immagine utilizzata a fini educativi senza scopo di lucro)
fonte FaceBook

Noi invece andiamo a scoprire perchè questa foto è una falsa foto di fantasmi, dove il trucco è puerile, palese e oltremodo datato (le prime foto di "fantasmi" fatti con la tecnica "shake shake shake" risalgono ai primi anni del '900)  e l' unico interrogativo che resta è come facciano a vederci una bambina.

Nella foto senza ritocchi (proveniente da FaceBook, ora rimossa...chissà perchè...) possiamo già vedere che cosa nascondeva l' orrenda ellisse rossa: la sagoma\e risultano oltremodo chiare, le vedete anche voi ad occhio nudo ?

Come dicevamo all' inizio è una persona, umana e tengibile: ora possiamo vederla chiaramente....dite che non la vedete bene?

Eccola\e qua nello splendore dell' effetto mosso da lunga esposizione:


cropping dell' originale (fonte FaceBook e
anche da http://www.giaproma.it/ ...finchè non la tolgono!)
immagine pubblicata secondo le norme dell' Art.10 della Convenzione di Berna
(pubblicazione dell' immagine degradata a fini educativi senza scopo di lucro)
analisi PhotoBuster-Paolo Bertotti 2011 - licenza CC
Dicevamo?
Se la doppia sagoma palesemente umana e solida non la vedete nemmeno ora,
attenzione: la dissonanza cognitiva è dietro l' angolo.
Vi aspetta ed è ben più tremenda di qualsiasi presenza ectoplasmatica.

E con tanti saluti al G.I.A.P. e all' "esperto" Benvenuti, che ha "analizzato" la foto con JpegSnoop e l' ha giudicata "originale e autentica" ma nemmeno si è accorto che era truccata vistosamente con un trucco ottico eseguito in fase di ripresa vecchio di 100 anni.

Qui a fianco la sua reazione (e mia successiva risposta) dopo avergli comunicato la natura del trucco fotografico e aver sottolineato che le sagome innegabilmente umane e mosse sono estremamente visibili: si nega addirittura l' evidenza. Irrecuperabile.



* E' naturale che dopo il fuggi fuggi degli espertoni siano restate sul campo delle prove fotografiche, seminate su FaceBook e che ho fatto in tempo a salvare in locale prima della cancellazione (ma che restano ben visibili qui). In ogni caso avevo analizzato le foto originali, speditemi da un "Ghost Hunter" (ma che non posso inserire in forma originale, perchè voglio rispettare le volontà del Ghost Hunter, che non ne ha autorizzato la pubblicazione in versione completa, ma mi ha inviato le foto originali per l' analisi) quindi questa volta dovrete accontentarvi della versione degradata di FaceBook  (ma in ottime condizioni) e di vari cropping dell' immagine sottoposta ad esame, che sono in versione non degradata rispetto all' immagine originale. naturalmente, le conclusioni dell' indagine e dell' analisi sono in linea con gli originali inviati al sottoscritto, e NON sono stati elaborati con nessun tipo di filtratura, escluse le immagini esemplificative.
Questo perchè così facendo tutti i diritti dell' immagine restano tutelati: io NON pubblico la foto originale (con buona pace del Ghost Hunter, anche se l' hanno caricata pubblicamente sul loro sito....finchè non scompare), ma SOLO le analisi comprendenti le inquadrature delle zone prese in esame. Sono di mia proprietà, essendo delle porzioni non elaborate della foto inserite nella mia analisi, provenienti dalla rete ( http://www.giaproma.it/ e FaceBook ) e quindi "degradate" per una tipologia di pubblicazione a scopi educativi senza scopo di lucro ( Convenzione di Berna, articolo.10) , come è il caso di questo blog di montagna.

Per i diversamente intelligenti: La falsificazione è chiara e NON è un' interpretazione:
è il risultato di un' analisi NON soggettiva.






35 commenti:

liuis ha detto...

Onestamente non penso che sia un falso intenzionale. Difficilmente avrebbero potuto creare quell'effetto di pareidolia scientemente.

Divilinux ha detto...

C'è un programma alla televisione, non so come si chiami, dove 3-4 persone si ritrovano in luoghi isolati e con pochi mezzi devono costruire lavatrici, razzi, occhiali da sole etc...

4 persone formate in diverse materie: C'è il chimico, la geologa, l'elettrotecnico e via dicendo.
Sembra incredibile, ad esempio, come riescano ad ottenere vetro mischiando composti chimici differenti e costruendo un forno ad alta temperatura con una resistenza della doccia.

Perchè? Perchè sanno esattamente cosa stanno facendo, non usano di certo strumenti sofisticatissimi di cui ignorano l'uso. Bha...la solita fuffa...:-)

Skure ha detto...

Avevo pensato anch'io nella NON intenzionalità della cosa....ma purtroppo i GH hanno affermato (tramite il loro portavoce) che "non c' era nessuno dei nostri in quella posizione mentre scattavamo la foto".....e ci vedono una bambina: è logico se vuoi nascondere la verità devi dire di vedere tutt' altro di quello che c'è raffigurato.

Mario ha detto...

Concordo con l'analisi effettuata, tuttavia la foto possiede un errore di interpretazione dovuto a poca esperienza dell'analizzatore, non contiene un fotoritocco fatto di proposito.
Personalmente conosco questo blog e conosco il GIAP entrambi sono molto interessanti, non la vedo positiva per nessuno una lotta tra blog, potreste invece collaborare per analizzare il materiale, ma rancori e pregiudizi dovrebbero cessare.

Skure ha detto...

Grazie Mario, tenga presente che i GH continuano ad affermare che NON c'era nessuno nella zona mentre la fotocamera scattava: è una dichiarazione di colpevolezza. Un trucco ottico in fase di scatto è sempre un trucco!

Mario ha detto...

Ciao skure... forse su facebook abbiamo avuto modo di discutere entrambi sulla faccenda... io credo che il "non ci fosse nessuno", possa essere riferito al fatto che con la lunga esposizione al momento dello scatto in quella zona non ci fosse nessuno ... intendo dove è stata ipotizzata la bambina... ovviamente questo è un errore inquanto non si è tenuto conto della presenza nell'arco di tempo necessario alla lunga esposizione.. Io collaboro con il GIAP da poco, ma vi assicuro che non cercano di imbrogliare, loro erano in assoluta buona fede... mi dispiace leggere conflitti li dove dovrebbe essefci collaborazione costruttiva tra le parti... tutto qui... :... parlerò anche con loro, vorrei solo cercare di far nascere, se possibile, un amicizia da una scazzottata.... come nei migliori dei casi :)

Skure ha detto...

Caro Mario, apprezzo la tua calma. Il problema è che questi quindicenni (mentalmente parlando) non solo hanno rifiutato le indagini e le analisi, ma pensavano pure che fossi incompetente. peccato non sappiano che abbiamo fatto le scarpe anche a Mistero. A me personalmente stanno antipatici di default gli "espertoni" che senza nessuna qualifica si permettono stupidaggini e false interpretazioni su foto video e termografie. Se ci fosse un pagamento sarebbe truffa, come Wanna Marchi che faceva sciogliere il sale grosso. Vuoi un consiglio? Da 120 anni provano a falsificare foto e non hanno mai portato una foto "originale" e non truccata. I fantasmi e le presenze non esistono, o meglio esistono nella mente di chi ci crede...guarda un pò tu se smettere, la dissonanza cognitiva è dietro l' angolo, ed è subdola.

KAIMANO ha detto...

E' davvero contraddittorio ciò che dice, da una parte attacca chi ha affermato che il file è autentico e poi posta una foto con una dichiarazione del Benvenuti in cui dice esplicitamente che non ha analizzato la stessa, ma ne ha solo confermato l'autenticità quindi di fatto lei lo sta calunniando per cose che non ha fatto.

Skure ha detto...

Grazie per l' intervento, e difatti vorrei farti notare lo screenshot dell' "analisi" condotta per il GIAP da parte di Benvenuti. E' l' immagine presentata dal GIAP (l' hanno elaborata loro) con il contributo di Benvenuti. La conclusione non è che io lo sto calunniando, ma che si è dato la zappa sui piedi da solo. Io ho solo descritto il suo comportamento. Ciao e grazie.

Claudio Termografia ha detto...

Mamma mia che cosa triste, spacciare per fantasma un effetto dell' esposizione, penso che certa gente prima di parlare a vanvera dovrebbe per lo meno fare un corso di fotografia o almeno leggersi l' ABC

ROTFL

KAIMANO ha detto...

Ciao, non sono d'accordo che si sia dato la zappa sui piedi, si è comportato da professionista, gli hanno chiesto una piccola cosa e lui l'ha fatta in privato via mail(vedi dopo), successivamente i tipi del giap o come si chiamano, hanno incasinato il resto. Daccordo, il contenuto della foto è tra l'indecente ed il patetico, ma il file è pur sempre originale. Se andate sul sito di questi esaltati troverete anche uno stralcio di una mail privata, che da come si intuisce, hanno deliberatamente pubblicato, in cui è lo stesso Benvenuti che in toni pacati ha cercato di avvisare i ragazzi che il contenuto era discutibile, ci sarebbe arrivato chiunque, ma questi forse galvanizzati più dall'aver ricevuto la risposta e non dall'avviso contenuto nella mail, non hanno capito più nulla partendo in quarta per la loro crociata kamikaze pubblicando il tutto. La mia conclusione? File autentico ok ma contenuto della foto buono per una trifolata.

Skure ha detto...

che non eri d' accordo ne ero certo, tieni presente che Benvenuti ha detto ai GIAP

"è mossa, quindi la schiera degli scettici si attaccherà a quello".

secondo te perchè lo ha scritto, perchè sapeva che era "originale" e NON truccata? Oppure lo sapeva?

Dovrebbe essere abbastanza ovvio che una frase del genere si dica solo nel caso che si voglia pubblicare la foto perchè giudicata reale.

E diciamocelo un esperto a cui chiedono "è originale" e che poi l' "analizza" solo con Jpegsnoop trincerandosi poi dietro un "non mi avevano detto di farlo" non ci fa la figura dell' esperto, ma dello "sguattero" agli ordini di un 15enne.

per favore daì, Benvenuti si è attaccato sugli specchi, non imitarlo.

Gian Paolo Peroni ha detto...

Allora chiariamo un pò di cose, mi chiamo GIAN PAOLO PERONI Fondatore del GIAP ROMA, ho 34 anni e ne io ne il mio gruppo prendono un centesimo per quello che facciamo. Visto che il Sig. Bertotti mi ha implorato per avere l'autorizzazione per analizzare queste immagini ed io non gliela ho concessa mi chiedo su cosa sono basate le sue analisi? Sulla foto originale? no perchè impedito dalla legge, allora forse ha analizzato le foto prese dalla pagina fi Facebook e se fosse così, come il buon Bertotti mi insegna quale valore ha l'analisi su una foto copiata da un social network che di per se comprime e ridimensiona la definizione? Ma a parte questo, io dichiaro pubblicamente di concedere gli originali delle nostre foto e sono pronto ad accettare tutte le opinioni ma ESIGO rispetto per ciò che facciamo: si può credere oppure no ma sempre nel rispetto delle parti, sentire parole come falsificare, truffatori ecc... non è plausibile anche perchè quale guadagno ne avremmo???
In merito invece alla foto in questione ripeto ciò che ho detto al Bertotti: E' un'immagine scattata in una camera da letto durante un'indagine svolta in un'abitazione privata, sulla destra vedete il nostro operatore che rilevava EMF e visti i dati anomali riportati dallo strumento abbiamo deciso di scattare, nella stanza erano presenti l'operatore sopracitato, il sottoscritto ed il fotografo non erano presenti altre persone e ci sono almeno 4 persone a poterlo testimoniare compresi i proprietari della casa. Da notare inoltre che nell'abitazione non erano comunque presenti bambine e/o bambini salvo la figlia dei proprietari di 2 anni che giocava nel salone. Questi sono i fatti, a voi le conclusioni sicuramente non farò cambiare idea sullo scatto in questione ma spero perlomeno che si creda nella nostra buonafede. Ribadisco che consideriamo Massimiliano Benvenuti un esperto analista e lo ringraziamo sempre della sua gentilezza nell'aiutarci ad interpretare le eventuali anomalie riscontrate in foto e video.

KAIMANO ha detto...

OOOOhh non ti scaldare, è solo una mia opinione, posso avere il diritto di averla o esisti solo tu?

Skure ha detto...

@Kaimano, non è un fatto di scaldarsi (che non è il mio caso, tra l' altro) il fatto è che per capire ci sono voluti due miei post quando nell' articolo era scritto ben chiaro e semplice...

per favore, non fare il finto indignato.

Skure ha detto...

@Birra Peroni
Non hai capito.

TU mi hai inviato le immagini, e IO me le sono analizzate: NON ho bisogno del TUO permesso per analizzarle, visto che me le hai mandate in forma privata. Avrei invece bisogno della liberatoria SE avessi pubblicato le immagini COMPLETE e non degradate della tua immagine ORIGINALE. Quindi le analisi sono state eseguite sugli originali (che come ripeto NON necessitano di un permesso per essere analizzate da me) e invece le foto postate nell' articolo sono la versione degradata da FaceBook e nella presentazione finale dei cropping dell' immagine originale.

I tuoi diritti sono salvi anche questa volta.

In ogni caso, visto che continui ad insistere ti informo che sulla "tua" foto si vede chiaramente una persona che indossa la vostra divisa che si sposta nella stanza, e ti comunico che sei affetto da dissonanza cognitiva, è ora di fare qualcosa.

Avresti potuto sfruttare la cosa per farti analizzare da un esperto VERO come il sottoscritto le foto invece di cadere nella trappoletta del tuo amico Benvenù.

E invece no. preferisci ancora la voglia di protagonismo.

la sola cosa che ti differenza da un truffatore è che non prendi un euro...fortunatamente.

Addio. A me i bugiardi non sono mai stati simpatici

KAIMANO ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Skure ha detto...

Kaimano stava dicendo che:

"Finto sarai tu, mica ti ho detto che sei un buffone. Come ti permetti di offendere. Rispetta il prossimo. Ho visto che professionista sei, del fotoritocco, hai una specie di cartoleria e ti spacci per professionista di analisi, si di photoshop. Ma per favore, pensavo fossi una persona seria. Addio"

La "cartoleria" si chiama Laboratorio Fotografico, e forzatamente oltre a stampare foto, si vendono anche accessori per conservarle (album e cornici etc).

Inserisco io il tuo post. Così il tuo ego è contento....

luigi ha detto...

Beh dai, almeno "la birra più bevuta dagli muratori " ( e mi scuso con i muratori per l'accostamento), ha avuto il fegato di venire qui a controbattere. Ma guarda codesto tipo che ha insultato(pesantemente) e minacciato pure me, oltre che Paolo, ha 34 anni.. mannaggia e adesso che glielo dice alla tipa che lo difendeva e criticava il sottoscritto,che ha solo un anno in più di lui, di essere immaturo. E io che pensavo di aver a che fare con un bulletto adolescente...

Skure ha detto...

Luigi devo ammetterlo: dopo aver saputo che aveva 34 anni mi son cadute le braccia pure a me.

ma lui non ha avuto il coraggio di controbattere purtroppo, è solo passato a controllare se riusciva a salvare la faccia.

Non c'è riuscito, e ora tutti i "fratelli Ghost Hunters" sapranno che il fondatore del GIAP falsifica le fotografie. Il bello è che nella prima versione affermava che nella stanza c' era solo la persona ritratta e che la foto era stata eseguita con l' autoscatto, adesso ha già cambiato versione: c' erano almeno altre 5 persone.

Bell' esempio di serietà investigativa...l' ho già detto: io i bugiardi li odio, profondamente.

Gian Paolo Peroni ha detto...

Oltre alla fotografia magari studiate la lingua italiana, l'autoscatto è frutto della tua pur misera mente, se vuoi ti posto le mail di supplica che mi inviavi ieri, complimenti per la dimostrazione di somiglianza tra le due sagome. MAGLIA BIANCA-CAMICIA NERA, PANTALONI NERI-PANTALONCINI ROSA, CAPELLI LUNGHI-RASATO, MASCHIO-FEMMINA... Bravi grande analisi, ma vedo che anche qui la gente sta cominciando a capire, su fb e sul nostro sito stanno arrivando decine commenti ironici sulla coppia CONTE-BORLOTTO. Bravi, e... conte non si scrive "degli muratori" :)

Skure ha detto...

Tesoro, il tuo post resta per far notare le tue argomentazioni.

Certo che per arrivare a pensare che una votazione di gente incompetente in fotografia ti salvi le chiappe, devi proprio avere una vita piatta e scostante. Chissà che lavoro fai.

Se non l' hai ancora capito quello che hai letto qui non è il solito parere del tuo solito analista farlocco: è un' analisi.

Incontrovertibile.

Chiudi la porta senza sbatterla quando esci, e ricordati che se fai ancora la cacca sul tappeto non sei il benvenuto, la tua occasione di parlare e ragionare l' hai avuta e adesso non venire a lamentarti e piagnucolare.
Ho già inviato il link del mio articolo\analisi a svariati gruppi GH italiani per far notare quanto siete cialtroni rispetto a loro: si stanno unendo alle nostre risate.

Skure ha detto...

Impagabile:
la Birra Peroni posta sul suo Gruppo la mia immagine\analisi (grazie!)

dice di NON visitare PhotoBuster,

e poi dopo 3-4 post si accorge che NELL' IMMAGINE c'è il link a PhotoBuster.

L' ha proprio guardata attentamente l' immagine.

luigi ha detto...

@Peroni: infatti si scrive "dai muratori"!!! In realtà avevo scritto un'altra cosa, in un primo momento. Poi il messaggio non sono riuscito ad inviarlo e ho dovuto rimodificare di nuovo quello di partenza ma, purtroppo, mi è rimasto l'errore (orrore) della prima versione. Padronissimo di non credermi, ma se credi ai fantasmi non vedo perchè tu non possa mandar giù benissimo anche questa mia spiegazione. Sono sicuro che il mio "compare" Bertotti potrà confermare la mia pignoleria su certe cose. Purtroppo ogni tanto sbsglio pure io. Ma almeno io lo ammetto e non spaccio foto tarocche per vere.

Skure ha detto...

avevi fatto un doppio post, io ho cancellato per errore quello "corretto" da te: è che a prima vista nell' anteprima blogger sembravano identici e ho cancellato il secondo.

In ogni caso Birra "coda di paglia" Peroni ha chiamato gli amici per rinfrancarlo e sostenerlo in questo momento di difficoltà.

Grandi pacche sulle spalle, e continuano a vedere "la bambina".

Irrecuperabili, e sì che ho evidenziato anche la sagoma del corpo (che è di un' altra persona più robusta rispetto a quella inquadrata.

La cosa tragica è che i "pantaloni rosa" della bambina è il braccio in movimento dell' uomo illuminato proprio dalle lampade a fluorescenza posizionate a mò di night club e che sono state impressionate parzialmente sul CCD

Divilinux ha detto...

Il primo fantasma ad avere la densitometria identica a quella delle tende.
La storia degli originali è un classico. Se fossi davvero convinto di aver fotografato un fantasma renderei le immagini originali di dominio pubblico, affinchè altre persone, usando metodi di analisi diversi, possano confermare la mia tesi.
Teneteveli gli originali, tanto la maggior parte delle volte non servono...

Insider ha detto...

Cazzarola che mi son perso! Sono troppo divertito, questi lavori di Paolo sono impagabili, non hanno prezzo per assaporare la mortificazione dei fuffaroli.

SODA CAUSTICA ha detto...

Ma questi non sono quei sfigati che stanno anche a Mistero?

Santo mondo come stanno messi male se pensavano di darla da bere con quella foto.
Ma dico io non si sento patetici?
Inoltre hanno anche il coraggio di entrare qui e replicare?

Questo è il prezzo da pagare per trasmissioni fuffa che da notorietà a questi TRUFFATORI...SI! dico TRUFFATORI e mi prendo la responsabilità di ciò che affermo.

Claudio Termografia ha detto...

soda caustica per questo è stata importante l'azione anti bufala fatta da striscia la notizia.

SODA CAUSTICA ha detto...

@ Claudio Termografia

Mi daresti per favore il link del video di striscia la notizia?

Skure ha detto...

eccolo qua

http://tinyurl.com/MistFuffa

SODA CAUSTICA ha detto...

OK si l'avevo visto il video!

Claudio Ottimo lavoro ti stimo!

Cioè stimo tutto questo blog ovviamente.

luigi ha detto...

Comunque non ho capito bene che qualifica tecnica avrebbe codesto Peroni per contraddire un professionista del settore come Paolo. E come se io mi permettessi di dare del dilettante a Steven Spielberg solo perchè ha osato criticare un mio cortometraggio...

liuis ha detto...

E' interessante come il Peroni dia lezioni di fotografia, quando le foto "anomale" del suo gruppo sono tutte mosse e sfocate. Strano vero? O siete tutti dei pessimi fotografi, oppure sarà che sapete benissimo che c'è più probabilità di trovare "qualcosa" nel caos piuttosto che in una bella foto nitida.

Claudio Termografia ha detto...

Ora posso contribuire con questo..
http://latermografia.blogspot.it/2013/05/no-ghost.html

cambiano gli strumenti ma le considrazioni sono sempre le stesse, condivido il pensiero di Skure