martedì 27 settembre 2011

Ciclicità PhotoBusteriane: FERMI TUTTI, FBI !!!!

articolo aggiornato dopo la pubblicazione iniziale

E anche questa volta, altro giro, altro regalo!
Il nostro caro amico Vanetti, che gestisce per hobby (lui è un giornalista che si occupa di sport....) il blog para(F)ufologico sul Corriere della Sera, MisteroBufo, colpisce ancora, e lo fa nella (becera) maniera peggiore: pubblicando questo documento.

Sconcertante: perchè di sicuro Vanetti non lo ha nemmeno letto (inteso come comprensione del testo) perchè lo presenta come un documento ufficiale dell' FBI (polizia federale USA, il cui acronimo significa Federal Bureau of Investigation).
Lo presenta come una prova portata dal fido Adriano Forgione (già autore di libri (F)Ufologici e redattore di Fenix, rivista sensazionalistica di settore) da The Vault e a suo dire "inedita".

Perchè dico che sia Vanetti che Forgione hanno chiuso entrambi gli occhi (o staccato le connessioni neurali nel cervello) mentre lo leggevano? Semplicemente perchè quello che riportano NON è un documento ufficiale FBI, ma un documento, scritto da un privato cittadino al governo americano nel lontano 1947, con la spiegazione (secondo il privato cittadino) di cosa sono gli UFO (che Vanetti associa anche questa volta a extraterestri, sbagliando in pieno l' utilizzo dell' acronimo).
Vanetti sbaglia pure a riportare la data del documento che essendo scritta, non dovrebbe dare addito a reinterpretazioni, Vanetti dice nel suo articolo "8 Giugno 1947", mentre sul documento si legge " July, 8 1947"....LUGLIO, Vannetti, LUGLIO! (aggiornamento: la data è stata corretta, bravo Vanetti!)

E già c'è da discutere: se non si sa tradurre nemmeno una data, che probabilità ha Vanetti assieme a Forgione di riuscire a leggere il documento? Con cosa lo traducono, con Google Translate?

Ma non fermiamoci qua.

Dovrebbe essere lampante (dopo un semplice controllo visivo e ricerca nella rete) che l' intestazione della lettera non può essere di un ufficio governativo: c'è scritto San Diego, 4 California. Non ci sono nè c' erano uffici governativi, e quindi già questo dovrebbe invalidare tutte le ipotesi (totalmente arbitrarie e sconclusionate) degli amici Forgione e Vanetti, ma niente, fanno finta di nulla anche perchè se sollevassero dei dubbi sui casi che portano alla luce (o almeno li controllassero veramente) non avrebbero da pubblicare alcunchè sul blog e sulla rivista (F)Ufologica.

Vanetti continua nel suo articolo con la traduzione di una parte del foglio, mentre la parte precedente, potendo dare degli indizi sul fatto che la lettera NON è dell' FBI, viene bellamente ignorata:

Alcuni passaggi del documento ufficiale (evidentemente frutto di una riflessione sugli avvistamenti e sui cosiddetti “incontri ravvicinati”) sono davvero sorprendenti:



5 – “Essi NON vengono da un qualche ‘pianeta’, nel nostro senso della parola, ma da un ‘pianeta eterico’ (…)”;


6 – “I corpi dei ‘visitatori’ (…) si ‘materializzano’ automaticamente all’atto di entrare nel nostro livello vibratorio più basso (apporti)”;


7 – “La regione da cui essi provengono NON è il ‘piano astrale’ ma corrispondono ai LOKAS o ai TALAS (n.d.a. nella tradizione indù, questi termini indicano i vari “piani della realtà”, sia in senso superiore che in senso inferiore e infero). Gli studiosi di esoterismo comprenderanno meglio questi termini”
A questo punto, a qualsiasi persona verrebbero dei dubbi sulla sanità mentale di chi ha scritto quel foglio ciclostilato, anche perchè diciamocelo: chi ha mai visto un documento dell' FBI con scritto in cima, come titolone "ROUND ROBIN" e "THE FLYING ROLL" ?

Nessun dubbio, nessuna incertezza, e stiamo parlando di persone che fanno giornalismo: per me un giornalista è una persona che controlla le sue fonti e poi t' informa sulla realtà dei fatti, chi invece scrive racconti da fantasia basandosi su improbabili documenti "descretati", non so voi ma io lo chiamo "scrittore di fantascienza".

Bell' esempio di giornalismo e d' investigazione da parte dei nostri amici, insomma, non che sia una sorpresa (vi invito a sfogliare in edicola SENZA comprarlo, il mensile FeniX, poi fatemi sapere che ne pensate, io tralascio qualsiasi giudizio in merito) ma ci si aspetterebbe un minimo di controllo e ricerca, non un copiaincolla senza pensieri. E invece no.

Io naturalmente sono l' ultimo a poter parlare con competenza di questo...io sono un investigatore fotografico, e di certo ci sono molti membri CISU più esperti di me in analisi di casi ed investigazione su archivi e sul campo.

E in questo caso miracolosamente ci salva Edoardo Russo, membro e responsabile della sede e dell' archivio del CISU che posso portare tranquillamente come esempio di correttezza e affidabilità sia nell' informazione che nell' investigazione oltre che trentennale sul campo, che nei commenti all' articolo del nostro amico Vanetti scrive:

Postato da EdoardoRusso

27/09/2011


Ciao Flavio e tutti,
desolato di fare il solito guastafeste, ma...


1) il documento citato [peraltro ben noto e tutt'altro che inedito] non è datato 8 giugno (cosa che lo posizionerebbe PRIMA del mitico "primo" avvistamento di Kenneth Arnold, avvenuto il 24 giugno e quindi della stessa coniazione del termine "flying saucers", ivi invece menzionato) bensì 8 luglio 1947;
2) mi permetto sommessamente di far notare che quella vecchia fotocopia NON E' un documento dell'FBI e le strabilianti affermazioni in essa contenute (circa la natura eterica dei dischi volanti) NON sono "dichiarazioni dell'FBI" e men che meno "conclusioni della polizia federale USA", per la buona e semplice ragione che si tratta della prima pagina di un bollettino ciclostilato (che si intitolava "Round Robin") di un gruppuscolo esoterico californiano, pomposamente battezzato Borderland Science Research Association dal suo fondatore Meade Layne (il quale, in virtù di contatti medianici "diretti" con tali entità) fin dal 1945 parlava di "esseri eteriani" e delle loro "navi", una delle quali da lui stesso osservata su San Diego nel 1946.

Delle teorie di Layne (precursore sì - peraltro non unico - delle teorie parafisiche, ma in virtù di un'impostazione teosofica che precedeva e prescindeva dagli UFO), così come delle pubblicazioni della BSRA (poi divenuta BSRF ed ancora esistente), sarà facile trovare ampia documentazione anche in rete, se qualcuno se ne prenderà la briga, senza fermarsi alla prima stazione e rischiar così di prendere lucciole per lanterne.

Buoni approfondimenti!

Edoardo Russo
Centro Italiano Studi Ufologici
Così si fa Ufologia, così ci si informa e si ricerca PRIMA di "sbattere il mostro in prima pagina" in stile CronacaVera.

Ad Edoardo che stimo da molto tempo i miei ringraziamenti per la serietà e l' impegno che lo contraddistingue da sempre nella ricerca,
a Vanetti e Forgione un "vergogna!" sonoro per il continuo danneggiamento della stessa ricerca di cui si fanno (falsamente) portavoci.

Vanetti e Forgione, avete molto da imparare, ma come al solito preferirete sensazionalizzare tutto, per poi con una scivolata d' ala, ritrattare quando vi beccheranno per l' ennesima volta con le mani nel sacco. Che ci proporrete la prossima volta? Un altro filmato dei bottoni di Urzi?
D' altronde i (F)Ufologi fanno tutti così.  Il Lupo perde il pelo, ma non il vizio.
 
Non ne siete convinti? Vanetti è convinto che la NASA nasconda qualcosa sulla Luna.
E spinge una petizione online. Tristerrimo.
 
Mai sentito parlare di Kaguya o di LRO, vero? Meglio credere che capire, come al solito.

5 commenti:

Insider ha detto...

Splendido post di Edoardo Russo. Hai visto poi la replica di Vanetti, che tu ti ostini a chiamare Vannetti... ;-)

Avevo lasciato anch'io qualche "indizio" nei commenti, ma la moderazione dei post non mi permette di intervenire in tempo utile...

Skure ha detto...

REFUSI sistemati, grazie come al solito Insider ;)

Non è colpa mia, solo che quando vedo qualcuno che esagera, mi scappano le doppie heeheh

Skeptic - M.Agnoletto ha detto...

Che coppia, dopo Stanlio e Ollio, Gianni e Pinotto, Gigi e Andrea arrivano Forgione e Vanetti! :D

Divilinux ha detto...

Bhe citare una notizia proveniente dal blog di Gianluca "anello mancante" Marletta è davvero orripilante.

(l'anello mancante in evoluzione è un concetto vecchio, completamente sbagliato ed in uso solo nel linguaggio popolare)

:-)

Domenico ha detto...

I giornali parlarono del presunto crash alieno a Roswell e questa setta esoterica ne approfitto per scrivere il loro punto di vista al governo in base alle loro deliranti teorie