mercoledì 1 febbraio 2012

Le Tabelline.

Dobbiamo tornare alle origini.

Dopo l' articolo di ieri il nostro amico il Prez Angelo ha dato sfogo alla sua rabbia,
proclamando cose interessantissime.




Ma come?
6 mesi d' indagini ed "analisi", con macchinari favolosi ed avveniristici (che si guarda bene dal descrivere) un team di "esperti fotografici" (fasulli) e il risultato è un' immagine "in negativo" dell' originale?
Penso sia una scelta artistica...un colore caldo come l' arancione probabilmente si adattava meglio alla pagina, ma non trovo nessuna valenza o riscontro sul fatto che la foto non sia stata misinterpretata dal Prez e dal suo crew.

Dice che con il .NEF è "possibile sempre tornare all' originale", il che è inesatto: in verità il formato .NEF non è modificabile e\o ri-salvabile nello stesso formato di origine dai programmi di fotoritocco.
Quindi il Prez nemmeno sa di cosa sta parlando, ovviamente.
Il formato .NEF all' apertura viene ricampionato. Secondo specifiche dell' utilizzatore. Il file .NEF originale resta intonso, e ne viene aperta una copia, che è possibile salvare solo in altri formati (.jpg-.tif-.eps....ed altri).

Poi tenta la carta degli "scettici ad oltranza"....quante volte glielo devo spiegare:
 io analizzo, e senza partire da preconcetti, mentre il Prez prima ipotizza e poi ci costruisce attorno l' analisi.
E' oltremodo inutile scherzarci sopra...non sono io che ho "certezze"...fasulle, tra l' altro.
Inutile diluire un campione di sangue con la grappa al mirtillo e poi tentare di tirarci fuori dei risultati "normali" insomma.

Ma tant'è.

Poi dice che i suoi detrattori sono delle persone ignote, senza nome e cognome...eppure il Prez ha richiesto spiegazioni, gli hanno pure dato la mia mail, il mio indirizzo, ci sono delle foto in rete che mi ritraggono...macchè "ignoto"...stessa cosa per Divilinux. E le denunce dove sono allora?
Ci denunci tutti: io, Divilinux, e tutti gli utenti di tutti i forum ufologici che stanno ridendo.
Io aspetto tranquillamente assieme a tutti gli altri.
Non lo farà MAI.

Caro Prez Angelo,
oramai l' originale non ci serve più, e tutti hanno potuto nettamente vedere che cos' era l' oggetto fotografato: un insetto. Il classico, solito BLURFO.

Il CUFOM però ha un primato che nessuno credo eguaglierà nei prossimi anni: quello di essere una delle poche associazioni (F)Ufologiche che ancora considera la fenomenologia BLURFO buona da spacciare, dimenticandosi che l' utente medio che frequenta i forum UFologici riesce a riconoscere questa fenomenologia subito e non cade più nella trappola del sensazionalismo. DA ANNI.

Ci si chiede invece come mai il fior fior di "espertoni" del CUFOM abbia lavorato per 6 MESI, con macchinari (sconosciuti) altamente tecnologici e all' avanguardia e non abbia ancora capito che cos'è quell' insetto in volo a S. Lupo.

Il perchè lo sapete già tutti, non devo certo spiegarvelo.

Come dicevo all' inizio dell' articolo dobbiamo tornare alle origini, è ora di tornare alle vecchie care tabelline, agli schemi elementari. Al confronto delle metodologie. E a volte basta unicamente affiancare le immagini per capire il trucchetto.

Caro Prez, l' immagine la può salvare e stampare,
l' appenda sopra alla postazione dei suoi "esperti" fotografici, vi servirà in futuro.

12 commenti:

Stupor Mundi 83 ha detto...

Ahahahahah! Sono curioso di sapere quale strumentazione hanno usato... XD

Divilinux ha detto...

Questo dettaglio è ancora più evidente dopo aver esaminato la foto, diciamo così, originale.

Cari saluti

Nicola Crupi

Claudio Termografia ha detto...

confermo il file .nef rimane invariato, lo si può aprire con i codec Nikon e salvarlo in altro formato, con la mia nikon ho sempre fatto così. si possono usare i codec nikon camera raw sotto cs4 o altrimenti i programmi dati con la fotocamera quali nikon view nx

Skure ha detto...

la cosa risibile è che il Prez voglia fare la lezioncina al sottoscritto, che questo formato lo utilizza giornalmente (il formato .NEF nel mio laboratorio viene stampato direttamente senza conversione di formato)

Claudio Termografia ha detto...

(il formato .NEF nel mio laboratorio viene stampato direttamente senza conversione di formato)

Quindi la gamma colore è quella della macchina fotografica.......
ma allora perchè mi hanno stampato tutte le foto rosse ??? maledizione ! anche al laboratorio dove le ho portate mi hanno detto che le stampavano direttamente dal RAW. va bè aspetto il gelo per fare una foto alla fontana dei graziosi congelata spero di non sbagliare

Skure ha detto...

beh, è logico che quando tiro su un file in RAW (o NEF, per la Nikon) debba necessariamente controllare se ho un profilo colore adatto, e in ogni caso la foto viene analizzata densitometricamente, corretta (come riferimento grigi) per far risultare la foto bilanciata. Però bisogna vedere come son state stampate le tue foto: in carta chimica(alogenuri), sublimazione o laser?

Ricorda che la qualità della stampa è strettamente legata alla "bravura" dell' operatore: se te le manda in stampa "così come me le ha date il cliente" allora logico che le avrai totalmente sballate.

Skure ha detto...

in ogni caso, il caso sembrerebbe chiuso....non ci resta che ridere.

http://faker-straker.blogspot.com/2012/02/l-enterprise-del-cufom-cub-cubmgc.html

Divilinux ha detto...

Ho scoperto l'allevamento di BLURFO dal quale il CUB-CUFOM-BIM-SALA-BIM attinge per i suoi articoli:

http://ovnislayrac.blogspot.com/

Trovatemi una foto nitida e provatemi che è per colpa della velocità di curvatura...hahahahaha

Stupor Mundi 83 ha detto...

"Incontri ravvicinati dello sfocato tipo!" [Cit.]

XD

Insider ha detto...

@Divilinux

Minchia che collezione! Non ha eguali, il CUB al loro confronto è una caccola...

Skure ha detto...

quel sito è fantastico. una marea di esempi di blurfo, ci sono mosche, sciami di moschini, volatili.....una miniera d' oro.

talligalli blog ha detto...

che dire complimenti a voi e risate sul blufro cusac-cusoc-cucavoloe-bimbumam